ULTIME NEWS

I Collegi del Mondo Unito sono 15 scuole, presenti in vari paesi dei 5 continenti,  si propongono di fare dell'istruzione una forza per unire i popoli, le nazioni e le culture. Ogni anno i Collegi del Mondo Unito mettono a bando delle borse di studio per ragazzi meritevoli che permettono loro di frequentare l'ultimo biennio della scuola superiore in uno dei 15 Collegi.

Anche quest'anno è stato emesso un Bando di concorso, la cui scadenza è lunedì 29 Dicembre 2014.

Per il bando di concorso per il biennio 2015-2017, cliccare  http://www.uwcad.it/index.php/bando-di-concorso-italiano-2015-2017)

Per info: Federica Margheri

UWC Adriatic

Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico ONLUS

Via Trieste 29

34011 Duino (TS)

Italia

 

Il settore comunicazione, a livello nazionale, è impegnato da qualche anno sul tema dell'utilizzo dei social network negli scout. Pubblichiamo, rispetto al tema, il Vademecum eleborato dalla Zona Milano, frutto di un lungo lavoro meritevole di aver dato una traccia "dai boschi ai social" a tutti gli scout.

Scaricalo qui

http://www.agescimilano.it/formazione-capi/eventi/589-estotesocial-agescimilano

 

 

I Reporter Rs dell'Agesci Campania dopo la Route Nazionale continuano la loro esperienza nella Comunicazione ed incontrato la Prof. Elena Salzano, esperta di comunicazione ed organizzazione di eventi. Manuale di identità visiva, cosa comunicare, come comunicare, decidere con quali strumenti comunicare, l'organizzazione di un evento, le resistenze culturali alla comunicazione...sono solo alcuni dei temi che sono stati affrontati durante la chiacchierata. I Reporter RS poi sono approdati alla redazione del Mattino di Salerno dove hanno incontrato il direttore Paolo Russo. Qui hanno "disegnato" la pagina del primo giornale del sud Italia, hanno conosciuto il timone, affrontato il tema della gerarchia delle notizie, dell'organizzazione di una redazione.

Per info e approfondimenti contatta stampa@campania.agesci.it

 

Scatti dagli incontri con Elena Salzano e Paolo Russo

Invito ad utilizzare Parco San Donato per le nostre avventure scout.

Carissimi capi,

chi vi scrive sono due capi scout, Tony e Mario, che coraggiosamente stanno immaginando un mondo migliore. Partiamo dal nostro piccolo, con un progetto semplice ma grandioso se riuscissimo a realizzarlo grazie a voi tutti. Si tratta, infatti, di “rendere migliore” un posto che è stata la cornice di tante avventure scout, il Parco San Donato di Eboli. Attualmente è gestito da un Comitato Locale di cui abbiamo iniziato a far parte per capire come gestivano il sito. Ci siamo subito resi conto, che manca loro la nostra sensibilità e la nostra capacità di valorizzare i luoghi che frequentiamo. E’ per questo che abbiamo deciso di collaborare con loro, coinvolgendo la nostra famiglia scout. L’appello che vi rivolgiamo è semplice: utilizzare questo posto, per le vostre attività scout. Parco San Donato, si presta bene per ospitare uscite e campi di Reparto, di Clan e di Co.Ca. Siamo certi che saprete rispondere a quest’appello. L’intento è quello di avere la possibilità di ripristinare la sentieristica, le aree attrezzate per pic nic, le staccionate, i cancelli, le strutture preesistenti, la manutenzione generale, ripulire l’intera area, ecc. Di questo ce ne faremmo carico noi grazie al vostro piccolo contributo. Pensiamo infatti, di chiedere offerte minime per il soggiorno. Solo così potremmo concretamente “rendere il posto un po’ di come lo abbiamo trovato…. O per meglio dire di come lo avevamo lasciato”. Il posto è situato nel Comune di Eboli, sulla Strada Provinciale 350 nei pressi del ristorante San Donato, a circa 5Km dal centro abitato, nel cuore dei Monti Picentini. Di lì è possibile fare strada lungo sentieri che portano ad Olevano, a Campagna e ad Acerno. Il terreno è di circa 6 ettari. Le strutture preesistenti sono: una Chiesa consacrata e adiacente ad essa una sacrestia con cucina attrezzata ed un camino. In accantonamento possono dormirci, al momento, 15 persone (per soggiorni brevi). C’è poi un’altra struttura con una cucina che può ospitare altre 10 persone. In entrambe c’è la disponibilità di acqua e poi c’è la dotazione di un wc. Non manca la corrente elettrica e punti per fuochi di bivacco. E’ un posto abbastanza  pianeggiante in molti punti, con alberi (pini, querce ed aceri) dai grandi fusti utili per la loro ombra. Il bosco consente di raccogliere anche tanta legna da ardere. E poi c’è un panorama mozzafiato da cui si scorge mare. Per noi ci sono tutti i presupposti per fare di Parco San Donato un ottimo punto di riferimento per tutti gli scout….della zona Poseidonia. Chiediamo con la vostra sensibilità di rispondere con coraggio a quest’invito. E così potremmo riuscire a realizzare questo sogno.

Buona strada,

Tony Pecora e Mario Cerullo

Per info: 320 2687578-tonype@inwind.it (Tony), 3207741142-mario.ce810@hotmail.it (Mario).

Cammino di Fede

Branca L/C

Le coccinelle diventano Agenti Segreti 007 Punti Neri.Operazione Matrioska per la diffusione del coccinellismo

Operazione Matrioska

Una vera e propria “missione quasi segreta” quella condotta dalla Pattuglia regionale L/C. Gli agenti Vincenzo e Serena (i responsabili) dopo un anno di trattative con il nazionale e tutti gli Iabz hanno lanciato l’Operazione Matrioska 2015. Una vera e propria operazione di intelligence che vede impegnati tutte le coccinelle della regione Campania. L’obiettivo e quello di aprire quanti più cerchi possibili, l’uno grazie all’aiuto dell’altro. E quindi l’uno nell’altro come una Matrioska. Ad oggi, in Campania ci sono 9 cerchi. Sono giovani e hanno bisogno dell’aiuto delle coccinelle anziane per spiccare un fantastico volo. Proprio come si fa con il saluto dei lupetti e delle coccinelle, dove il pollice protegge l'anulare e il mignolo per indicare che il fratellino più grande protegge il più piccolo, e quindi anche le coccinelle più esperte giocheranno con quelle più giovani, insegnando loro i segreti del Bosco. La pattuglia regionale ha messo a punto l’Operazione Matrioska, nei minimi dettagli. Cerchi giovani e cerchi anziani si incontreranno in diverse aree: VesFa (Zone Vesuvio con Faito), VolCa (Zone Volturno con Caserta), e Hirp (Zona Hirpinia). Qui gli Agenti Segreti 007 Punti neri giocheranno con i simboli tradizionali dell'esperienza del coccinellismo. Le coccinelle anziane produrranno un vero e proprio video per condividere l’intera operazione di intelligence. Questi lavori, inoltre, saranno preparoti al seminario nazionale “Fare esperienza di simbolo” che si terrà a febbraio e che vedrà coinvolti tutti i capi nell’Osservatorio Nazionale Bosco. L’Operazione Matrioska è destinata quindi a durare nel biennio 2015/2016 perché solo così potrà essere ripresa l’antica tradizione del Coccinellismo.

Buon volo 

Vincenzo, Serena e la Pattuglia Regionale L/C 

 

 
 
Carissimi Capi Unità Branca L/C,
 
la Regione Campania, in collaborazione con le Zone e con numerosi capi che hanno dato e stanno offrendo la propria disponibilità, sta sperimentando l’organizzazione delle Piccole Orme in diversi periodi dell’anno, a cominciare dal prossimo mese di dicembre.
 
In particolare, la prima Piccola Orma ("Occhi aperti per...") si terrà nei giorni 27-30 dicembre 2014 con termine delle iscrizioni su BuonaCaccia il 21 novembre p.v.
 
Tenete presente che l’esperienza delle Piccole Orme è rivolta ai Lupetti ed alle Coccinelle che stanno vivendo il Terzo Momento della propria Progressione Personale (ossia quello della responsabilità) e che hanno compiuto almeno 10 anni.
 
Non si tratta di un evento per soli bambini del CDA!
 
 

Carissimi,

in allegato file riassuntivo delle Piccole orme 2014.

Sono state inserite le informazioni relative alla PO "In fondo al mar...." le cui iscrizioni sono ancora aperte e terminano il 30 giugno pv

Buona Caccia e Buon Volo

Pasquale, con Serena e Vincenzo

Carissimi Capi Unità Branca L/C, la Regione Campania, in collaborazione con le Zone e con numerosi capi che hanno dato e stanno offrendo la propria disponibilità, sta sperimentando l’organizzazione delle Piccole Orme in diversi periodi dell’anno (vedi allegato per info).

Convegno Regionale Bosco …Un Ambiente da scoprire…

Carissimi, è ancora presto per Natale, ma la Pattuglia Regionale LC vuole farvi dono di 5 “pacchetti” speciali! Sono delle tracce per vivere con le Vostre unità delle esperienze in stile Bosco. Sì, anche per voi, anche e soprattutto per voi lupettari incalliti!

L'idea è quella di lasciare che i vostri bambini (e voi, naturalmente) sperimentino qualche nuova modalità di gioco e di attività, basata sull'esperienza dell'Ambiente Fantastico Bosco e soprattutto sull'esperienza dei Cerchi della nostra regione.

L'augurio è che Vi possiate lasciar coinvolgere, provando nuovi Sentieri e mettendoVi anche alla prova! Perché no?!

Come si usa?

Branca E/G

Ormai era chiaro, stava succedendo qualcosa di strano, tutto era sempre lo stesso, mai una novità, nessuna nuova invenzione, solo la riproposizione di cose già viste, cose già fatte. Anche la notte era così, quando tutti andavano a dormire. Certo, alcuni avevano un sonno agitato, mentre altri più tranquillo, ma al risveglio era per tutti la stessa cosa: nessuno ricordava di avere sognato”.

Sembra quasi l'inizio di una favola, o di una leggenda, è il lancio di “Return to Dreamland”, l'attività per i nostri reparti nata dal lavoro compiuto dagli Incaricati Regionali di Branca, ed elaborata dalla Pattuglia Nazionale di Branca, che terrà impegnate le squadriglie d'Italia per i prossimi mesi. I nostri ragazzi avranno la possibilità di mettere a frutto le loro competenze, e di acquisirne delle nuove, cercando di superare “sfide” , ma soprattutto avranno l'occasione per tornare a sognare, realizzando imprese entusiasmanti! Se sei un capo reparto, e vuoi saperne di più, chiedi all'incaricato di Branca della tua Zona, e visita il sito http://returntodreamland.agesci.org.

Le specialità offrono alla guida e all'esploratore, in base alle inclinazioni ed attitudini personali, la possibilità di confermare le proprie capacità, di sviluppare nuove potenzialità e di vivere responsabilmente un ruolo nella comunità, iniziando a mettersi a disposizione degli altri.

In questa prospettiva, i Capi le proporranno anche come strumento per stimolare la ricerca degli E/G in settori a loro conosciuti. Proprio per questa loro forte connotazione di strumento di ricerca e di scoperta della persona, è necessario che il maggior numero possibile di specialità trovi uno spazio effettivo all'interno della vita del Reparto o, quanto meno, un aggancio significativo ad essa.

 

In allegato trovate allegato con lettera di Lancio ed info.

SALERNO: Era il 30 Aprile quando i gruppi della Zona Salerno hanno raggiunto Calvanico. L’emozione era tanta,tutti fremevano dalla voglia di conoscere i propri compagni d’avventura. Appena arrivati ci siamo sistemati con le tende e giocando abbiamo conosciuto i nostri nuovi compagni.

Branca R/S

A tutti i capi della Regione Campania
Agli Staff delle Comunità RS

Carissimi Capi,
all' inizio dell' anno sociale abbiamo invitato i clan a riprendere la carta del Coraggio, che dopo l' esperienza di San Rossore  "torna ad abitare "nelle Comunità RS, con l' impegno vivo e autentico di dare vita alle parole scritte in quel documento.
Abbiamo nel contempo promesso ai Rover e alle Scolte l' ascolto dell'Associazione  a cui devono seguire nuove risposte, ma soprattutto  nuovi percorsi educativi.
A quell' impegno vogliamo essere fedeli, metterci in cammino, cogliendo la sfida educativa.
Vi  invitiamo pertanto  a lavorare con Noi, il 28  febbraio e 1 marzo p.v, per analizzare come Capi la Carta del Coraggio, recepirne la lettura che ci offre della realtà giovanile e del roverismo, leggerne i bisogni dei ragazzi e le sfide educative che si aprono.
Saranno presenti Relatori e testimoni che ci aiuteranno a leggere i bisogni espressi e non espressi dei giovani che dal documento emergono, individueremo  nuove strade, tenendo sempre come riferimento l' UOMO E LA DONNA DELLA PARTENZA.
Le iscrizioni saranno aperte da lunedì 22 dicembre su buonacaccia, per laboratori d'interesse, così come emerse nelle riunioni di pattuglia di zona RS. ( Amore, territorio e legalità, Chiesa, Emarginati - immigrati, lavoro).
Vi chiediamo il contributo di 10 Euro pro capite.
Consigliamo altresì agli staff RS di suddividersi equamente nei laboratori. 
L' evento  FORMATIVO  aperto a TUTTI I CAPI DELL' ASSOCIAZIONE, inizierà sabato 28 febbraio alle ore 15.30 e terminerà il 1 marzo alle 16.
Le  iscrizioni si chiuderanno il 2 febbraio p.v.
Seguiranno le notizie logistiche
Vi aspettiamo numerosi !

La Pattuglia RS
                                        

 

Sono aperte le iscrizioni per il CFM RS Campania 2014.

Un'occasione unica per tutti i capi che hanno voglia di mettere in comune idee e strumenti per percorrere nuove strade di coraggio!

Clicca qui e iscriviti subito!

 IN ALALLa Route nazionale siamo noi. I nostri volti, i nostri passi, i nostri sorrisi, il nostro coraggio.

La Route ci ha accompagnato per settimane e mesi e noi vogliamo ricordarci della Route per molto, molto tempo….Per questo, a grande richiesta, riprende la prevendita, iniziata a San Rossore, per l’acquisto del DVD della Route nazionale “STRADE DI CORAGGIO….DIRITTI AL FUTURO!!! I PASSI DELLA ROUTE NAZIONALE”.

“I passi della Route nazionale” sono racchiusi in un cofanetto con doppio dvd, realizzato in esclusiva dall’Agesci, per raccontare i passi storici e i momenti unici e irripetibili: il percorso di avvicinamento, le azioni di coraggio, le storie e le testimonianze…fino ad arrivare a San Rossore.

Nei dvd troverai quindi i momenti del campo fisso: le cerimonie, la Santa Messa, il concerto, la veglia, gli interventi degli ospiti, le tavole rotonde, i laboratori, gli incontri e le emozioni che hanno caratterizzato le nostre giornate aSan Rossore.

Inoltre, in esclusiva, il DOCUMENTARIO inedito realizzato dall’Agesci con la collaborazione della regista Maria Martinelli.

Tanti sono i passi che vogliamo ricordare e celebrare di nuovo insieme, nella memoria e nei ricordi.

Hai tempo fino al 15 novembre per acquistare in prevendita la tua copia.

Come fare? Recandoti direttamente nei punti vendita Scout Shop delle Cooperative regionali oppure sul sito delle Cooperative che prevedono la vendita online.

Il costo del cofanetto con doppio dvd è di € 12,00.

Il cofanetto con i dvd sarà disponibile dopo la prima settimana di dicembre.

Chi ha acquistato in prevendita il dvd la scorsa estate a San Rossore non ha bisogno di inoltrare ulteriori richieste. Potrà andarlo a ritirare nella propria Cooperativa appena disponibile.

 

 

 

 

Lettera ai capi

"E' ricercando l'impossibile che l'uomo ha sempre realizzato il possibile. Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro possibile, non hanno mai avanzato un solo passo" - Michail Bakunin (rivoluzionario e filoso russo)

 

Cari Capi,

la route nazionale è stata un evento epocale, che ha segnato ogni Rover e Scolta e coinvolto tutta l'associazione. Non è stato solo un momento, uno spot pubblicitario degli scout oppure un Woodstock del 2014.I Rover e le Scolte di tutta Italia si sono impegnati in azioni di coraggio e hanno compiuto passi nella storia verso il futuro. Attraverso il principio della democrazia elettiva, oltre 400 RS hanno fatto sintesi di esperienze delle esperienze "i trentamila" elaborando un pensiero comune su diverse tematiche, facnedo richieste alle istituzioni, alla Chiesa, all'Associazione, senza tralsciare la dichiarazione dI "IMPEGNO". Ad inizio anno, vogliamo ripartire dal "CI IMPEGNIAMO" e successivamente portare a conoscenza delle comunità capi, delle famiglie, delle zone, delle parrocchie e delle istituzioni a noi più vicine, con un percorso condiviso, il documento che ha già fatto la storia della nostra associazione: LA CARTA DEL CORAGGIO. E' arrivato il momento di rimettere lo zaino sulle spalle e di fare strada impossessandoci di quel documento sottoscritto a San Rossore, attraverso le nostre Carte di Clan. Vi invitiamo, pertanto, a rileggere le Carte di Caln con la lente della Carta del Coraggio, individuando gli impegni concreti da attuare nei territori di appartenenza, sollecitando i rover e le scolte a riscrivere, integrare e modificarele carte di Clan, proprio alla luce dell'esperienza vissuta. L'augurio che rivolgiamo alle Comunità RS è di dare un calcio all'IMPOSSIBILE, trasformando quella dichiarazione di impegno in forti azioni di coraggio, in modo che la nostra Route Nazionale non sia finita il 10 agosto San Rossore ...ma perduri nel tempo. E perchè no? Se Dio lo vorrà per sempre!Strade di Coraggio...diritti al futuro!

LA PATTUGLIA REGIONALE RS

Questo è il link del blog strade di coraggio forum campania:

http://forumcampania.stradedicoraggio.it/

Ricerca Eventi

CFT zona Napoli
30-01-2015 12:00 am
CFT zona Hirpinia
06-03-2015 12:00 am
CFM LC
27-03-2015 12:00 am
CFT zona Liternum
24-04-2015 12:00 am
CFT zona Vesuvio
24-04-2015 12:00 am
Gennaio   2015
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Per Pagamenti & Donazioni

IBAN:  IT53 D076 0103 4000 0001 0011 807

Intestato a:

A.G.E.S.C.I. Associazione Guide e Scouts

Cattolici Italiani - COMITATO REGIONALE

--------------------------------------

Bollettino Postale:   CCP 10011807

Intestato a:

AGESCI COMITATO REGIONALE CAMPANO

SCOUT.ORG