TRA LE AZIONI DI CORAGGIO, C'E' ANCHE LA COMUNICAZIONE

TRA LE AZIONI DI CORAGGIO, C'E' ANCHE LA COMUNICAZIONE

Tra le azioni di coraggio cui sono stati chiamati i clan c'è anche la comunicazione....

CAMPETTI PER CAPI SQUADRIGLIA

  Al via le iscrizioni per i campetti di capo squadriglia. Lettera lancio ai capi...

Cantiere Catechesi 6-8 dicembre 2014

Cantiere Catechesi 6-8 dicembre 2014

Dopo il Convegno Fede 2013 i Cantieri di Catechesi  “Sulla tua...

ULTIME NEWS

Carissimi,

dopo aver pubblicato il 15 settembre alcuni eventi CFT abbiamo pubblicato anche gli altri eventi CFM che si svolgeranno in regione Campania e in particolare ancora un CFM EG ed un CFM LC sul sito http://buonacaccia.net/Events.aspx  .

Vi ricordiamo che sono aperte le iscrizioni anche al CFM RS e ad un CFM EG con accesso dal sito AGESCI Nazionale sezione eventi e campi. Inoltre a Gennaio abbiamo progrmmato un Campo per Capi Gruppo con iscrizioni su Buona Caccia.

A breve sarà pubblicata anche la data dei CAM .

Buon formazione

Emiliana e Luca

Inc.ti alla Fo.Ca.  

A tutti i Capi dell’associazione

Lettera di invito alla veglia di preghiera per la famiglia
indetta da papa Francesco

Carissimi,
come ben sapete la Chiesa universale si approssima a celebrare nel prossimo mese di ottobre il Sinodo straordinario sulla famiglia. Un appuntamento voluto da papa Francesco, su cui tante persone fanno affidamento affinché siano aiutate nel difficile compito di gestire le loro famiglie, o i fallimenti che ne sono derivati, o le drammaticità che hanno comportato.
I temi all'ordine del giorno sono perciò molti e tutti centrali per la "questione famiglia", come ben mostrano i Lineamenta preparatori al Sinodo. Della famiglia si possono esprimere i giudizi che si crede, ma è difficile non riconoscere che la nostra vita è stata segnata, in positivo o in negativo, dalla sua presenza o dalla sua assenza.
Sarebbe inoltre difficile immaginare una società senza nuclei familiari che trasmettano alle generazioni future i valori dell'essere cittadini e dell'essere cristiani, che sappiano testimoniare il calore dell'essere amati, che prendano per mano i bambini e gli adolescenti e li conducano alla vita adulta e responsabile.

Conscio della gravità del momento, in pieno appoggio al Sinodo che vedrà riuniti i delegati dei vescovi di ogni Conferenza Episcopale, papa Francesco ha convocato, per il tramite dell'Ufficio della Pastorale familiare della Conferenza Episcopale Italiana, le differenti Associazioni cattoliche presenti in Italia a condividere un momento di preghiera in occasione dell'apertura dei lavori del Sinodo stesso.

È perciò desiderio del Santo Padre che ci troviamo tutti in Piazza San Pietro, sabato 4 ottobre, festa di San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia, dalle 18 alle 19,30, per un momento di veglia e di preghiera di invocazione dello Spirito Santo a favore della famiglia e del Sinodo stesso.

Qualora si fosse impossibilitati a tale presenza, la raccomandazione è che in ogni famiglia, o nei singoli gruppi scout, magari in comunione con iniziative simile a livello diocesano o di Zona, si promuova nelle stesse ore un incontro di preghiera per invocare lo Spirito Santo, invitando al contempo le proprie famiglie a mettere un lume acceso sulla finestra della propria abitazione.

Lasciando a ciascun singolo o Gruppo scout la creatività dell'iniziativa, auguriamo una reale partecipazione a questo particolare momento che la Chiesa sta vivendo.

A tutti un augurio di Buona Strada!


Marilina Laforgia, Matteo Spanò e padre Alessandro Salucci
I Presidenti del Comitato nazionale e l’Assistente ecclesiastico generale

Un invito per te
per te che sei giovane o giovane dentro,
per te che sei di Napoli o di ogni angolo della terra,
per te che sei stanco di un mondo che non dà spazio ai giovani,
di un mondo ancora dilaniato da guerre e persecuzioni;
stanco del potere che vive per se stesso o per gli amici degli amici,
di un sistema sociale che lascia 100.000 persone all’anno morire di droga,
e altre 100.000 morire di fame ogni giorno;
per i tanti, i troppi che non avranno mai lavoro.
Una società così non la vogliamo!
Per te che, nonostante tutto, credi che niente è impossibile,
che il poco, il piccolo, l’insignificante ha la forza di cambiare il mondo;
un invito per te che hai capito che ogni rivoluzione violenta
aggrava e non risolve il problema.
Questo invito è per te, giovane di buona volontà.
Ti invito a Napoli in piazza del Plebiscito
il giorno 4 ottobre 2014
Festa di san Francesco
alle ore 16
Saremo tanti da riempire la piazza
in silenzio, pieni di fede, i volti sereni.
Con calma diremo le nostre ragioni, ci faremo ascoltare
dai grandi che – speriamo – parteciperanno.
Cercheremo di far vedere loro il mondo con i nostri occhi,
attraverso i nostri sogni;
diremo il nostro sì deciso e i no altrettanto schietti e chiari.
Non ascolteremo prediche, né le faremo;
finalmente ci esprimeremo
e finalmente da questo 4 ottobre – con l’aiuto di Dio –
il mondo potrà diventare un po’ migliore
più umano, più con Dio.
Ti invito, amico mio, e ti aspetto a braccia e cuore aperti.
 
LETTERA FIRMATA DA ERNESTO OLIVIERO

Route Nazionale, diario di una scolta campana

San Rossore: 30.000 cuori a ritmo del coraggio.

C’è chi d’estate, impacchettate per bene le sue cose in una valigia, sale in macchina e parte per raggiungere il mare e chi, invece, messe alla  meglio le cose che più gli saranno utili, parte con lo zaino sulle spalle alla scoperta della natura e di sé.

Questo è lo scout, un esploratore, una sentinella.

Essere scout è difficile, spiegare chi è uno scout ancor di più. Nessuno che non abbia mai indossato l’uniforme potrà capire cosa significa davvero quel fazzolettone che con orgoglio si porta al collo.

Ancor più difficile, poi, spiegare cosa la Route nazionale A.G.E.S.C.I. 2014 ha lasciato nel taschino delle camicie di tutti quelli che a San Rossore c’erano.

Erano 30.000 le camicie blu di tutt’Italia che hanno dovuto gridare la parola “coraggio” per poter entrare a San Rossore, lì dove hanno costruito una vera e propria “città delle tende” e lì dove hanno imparato cos’è il coraggio: il coraggio è paura perché, senza il timore di fallire, non si può trovare il coraggio di superare i propri limiti; il coraggio è forza perché, anche quando tutto sembra andare per il verso sbagliato, si può trovare il coraggio di andare avanti in cerca della luce.

E cosa il coraggio è per gli scout si nasconde tra le righe della Carta del coraggio, quel documento nato da mesi di osservazione, di analisi e di impegno da parte di tutte le giovani camicie blu che ogni giorno si impegnano per avere un futuro migliore.

Ogni scout, leggendo la Carta del coraggio, conserva in sé la speranza che, finalmente, le istituzioni che dicono di voler puntare sui giovani trasformino le parole in fatti concreti.

‘Coraggio’non era l’unica parola che camminava tra le strade di San Rossore; accanto a lei c’era la ‘condivisione’ perché la Route nazionale è stata l’incontro di 30.000 anime blu che hanno condiviso un pezzo della loro strada.

Ogni R/S non ha potuto far altro che sentirsi diverso una volta conclusa questa esperienza: ciascuno ha lasciato un pezzo di sé a San Rossore e ne ha portato un altro a casa, nella propria quotidianità.

Ora San Rossore è vuota: solo terra e polvere. Ma lì, tra quei pochi alti fusti che tanto in tanto fanno ombra, c’è tutto il coraggio e tutta la condivisone che 30.000 scout hanno imparato in solo cinque giorni.

Per ogni Rover e per ogni Scolta d’Italia la Route nazionale non è finita il 10 agosto ma continua ogni giorno perché, così come scout si è sempre, sempre si è anche testimoni di coraggio.

E oggi sono qui nella mia Terrà Felix, con più coraggio di ieri e molto di più per domani!

 

Silvia Rizzello

 

 

Appuntamento a NAPOLI il 4 OTTOBRE 2014                                          

                                                                                                                                                                                                             " DA NAPOLI
                                                                                                                                                                                                                UN APPELLO ALLA COSCIENZA DELL’UMANITÀ:
         NO ALLA GUERRA! SÌ AL DIALOGO.
               NO ALLA MISERIA! SÌ ALLA CONDIVISIONE.
                     NO ALLA CORRUZIONE! SÌ ALLA LEGALITÀ.
                NO ALLA DROGA! SÌ ALLA BELLEZZA DEI GIOVANI.
     Per fare nuovo il mondo serve la mia e la vostra debolezza. 
                    Serve la debolezza dei giovani senza potere,
                           i più poveri di tutti, i più sfruttati
       perché Dio ama fare miracoli con i più piccoli.
            Un miracolo che può esplodere solo se la coscienza
             si risveglia in loro, in noi, in tutti."
                                                                Ernesto Olivero
 
 
Carissimi, 
 
" l'esercito delle camicie blu" ancora una volta è chiamato a raccolta!!!!
Il 4 Ottobre, Napoli, ospiterà un grandissimo evento, di profonda importanza educativa per i nostri ragazzi .
Molti conoscono L'ARSENALE DELLA PACE, che ha sede in Torino, noto anche con la denominazione associativa Sermig. 
Sono tante le comunità RYS che collaborano e spesso prestano servizio presso questa realtà................anche dalla Campania!!!!!
E' una realtà di rilevante spessore sociale, che fa capo ad un uomo " di buona volontà" di nome Ernesto Olivero.
Il tema della giornata di quest'anno è LA COSCIENZA.
Questo appuntamento, assume una particolare importanza, anche in virtù dell'uscita dell' Agesci dalla tavola della Pace,  rappresentandone  una grossa opportunità per tutti  i gruppi che avevano  in programma la  partecipazione alla marcia Assisi- Perugia.
Il 4 Ottobre sarà una bella occasione per ACCOGLIERERACCONTAREINCONTRAREASCOLTARERIFLETTERE, PREGARE.
La nostra partecipazione sarà  la prima  " uscita pubblica", dopo la testimonianza della Route Nazionale, occasione propizia per  presentare e condividere, con le altre realtà presenti, le nostre  Azioni di Coraggio, espressione della Coscienza del Buon cittadino. 
 Vi invitiamo a prendere visione degli allegati, e dei link di seguito riportati, per farvi un'idea di cosa stiamo parlando e della sua entità;
 
Domenica 21 Settembre, Ernesto Oliviero, in preparazione dell'evento,  sarà a Napoli, ed incontrerà i giovani allo Shekinà, Centro Pastorale Giovanile,  alle ore 20.00 , in via San Gennaro ad Antignano, 82 (Vomero – Napoli) telefono: 0815560572

 Chiaramente sono tutti invitati!!!!

Il programma ufficiale sul sito non è ancora uscito, vi indichiamo, " testualmente " alcune informazioni ricevute dagli organizzatori dell'evento: 
 
Venerdi 3 ottobre
Arrivo dei gruppi in gemellaggio: l'idea è di far venire a Napoli per conoscere i napoletani, non per vedere solo la città, stringere amicizia tra i giovani di varie città, muoversi insieme. 
21.00 Veglia presso la basilica di S.Chiara in preparazione del 4° Appuntamento Mondiale.
 
Sabato 4 ottobre
In mattinata visite accompagnate in luoghi significativi della città sia per i gruppi gemellati che per i gruppi in arrivo in giornata (gemellaggio breve). 
14.00 Piazza del Plebiscito: viaggio con la coscienza animato dagli stand presenti in piazza gestiti dalle realtà locali e nazionali (c'è ancora spazio per degli stand anche per i vostri gruppi se volete).
16.00 Appuntamento con la coscienza - 4 Appuntamento mondiale dei giovani della Pace - Testimonianze, musica, video. (l'idea è che i giovani raccontano in positivo e negativo il loro appuntamento con la coscienza, e i grandi, intesi sia adulti che persone con ruolo di responsabilità, ascoltano i giovani).
19.00 Termine e partenze.
 
Dal programma si evince che abbiamo l'opportunità di " essere protagonisti " dell'evento con almeno quattro modalità:
 -           Presentazione di Azioni di Coraggio ( e di coscienza ), presso uno o più stand;

 -           Servizio di guida cittadina a specifici gruppi;

 -           Presentazione di progetti che ci vedono impegnati sui nostri territori;

 -           Testimonianza sul palco;

Vi preghiamo di farci pervenire le vostre adesioni, tramite gli IABZ  RYS, che, di concerto con gli Inc. Regionali, faranno sintesi, soprattutto delle modalità  " di essere protagonisti".

Il 25 Settembre è il termine per ricevere le proposte di " protagonismo ". 

Diversamente, per la sola partecipazione, è sufficiente la comunicazione, senza vincoli di scadenza. 

Altre informazioni, non appena in nostro possesso, sarà immediata premura comunicarle.
Prepariamoci...............una nuova avventura ci aspetta e anche questa volta, CI SAREMO!!!!!!
 
Un forte abbraccio a tutti.
 
Sonia, Vincenzo, P.Fabrizio        Gemma e Massimiliano        Iolanda e Marco                             
Resp. A.E. Regionali                  Inc. Branca RYS                  Inc. Coord. Metodologico
 
Rossana                                     Michele           
Inc. Sett. Internazionale          Inc. Sett. P.N.S.

La comunicazione dell'Agesci, segue una sua immagine coordinata. Non occorre inventarsi altro.Contatta il settore comunicazione anche semplicemente via email e riceverai tutti i file necessari per la comunicazione istituzionale dell'agesci.

 

Cammino di Fede

Branca L/C

Carissimi,

in allegato file riassuntivo delle Piccole orme 2014.

Sono state inserite le informazioni relative alla PO "In fondo al mar...." le cui iscrizioni sono ancora aperte e terminano il 30 giugno pv

Buona Caccia e Buon Volo

Pasquale, con Serena e Vincenzo

Carissimi Capi Unità Branca L/C, la Regione Campania, in collaborazione con le Zone e con numerosi capi che hanno dato e stanno offrendo la propria disponibilità, sta sperimentando l’organizzazione delle Piccole Orme in diversi periodi dell’anno (vedi allegato per info).

Convegno Regionale Bosco …Un Ambiente da scoprire…

Carissimi, è ancora presto per Natale, ma la Pattuglia Regionale LC vuole farvi dono di 5 “pacchetti” speciali! Sono delle tracce per vivere con le Vostre unità delle esperienze in stile Bosco. Sì, anche per voi, anche e soprattutto per voi lupettari incalliti!

L'idea è quella di lasciare che i vostri bambini (e voi, naturalmente) sperimentino qualche nuova modalità di gioco e di attività, basata sull'esperienza dell'Ambiente Fantastico Bosco e soprattutto sull'esperienza dei Cerchi della nostra regione.

L'augurio è che Vi possiate lasciar coinvolgere, provando nuovi Sentieri e mettendoVi anche alla prova! Perché no?!

Come si usa?

Branca E/G

 
Al via le iscrizioni per i campetti di capo squadriglia. Lettera lancio ai capi reparto e alle guide e agli esploratori. Dal 31 ottobre al 2 novembre 2014 la pattuglia regionale EG ha organizzato il campetto dedicato ai novelli “capi-banda” che dopo quest'esperienza diventeranno dei perfetti Capi Sq!. Per gli esploratori e le guide sarà un modo per confrontarsi sulle loro perplessità e vivere die giorni in perfetto stile scout. Apertura delle iscrizioni: 12 settembre
e scadenza il 10 settembre. Tutte le notizie nei file in allegato.
Scarica le lettere lancio. Per ulteriori info contatta la pattuglia Eg !!
Buon sentiero!
 

Al via le iscrizioni per il campo di Capo Squadriglia

In allegato la documentazione!

Le specialità offrono alla guida e all'esploratore, in base alle inclinazioni ed attitudini personali, la possibilità di confermare le proprie capacità, di sviluppare nuove potenzialità e di vivere responsabilmente un ruolo nella comunità, iniziando a mettersi a disposizione degli altri.

In questa prospettiva, i Capi le proporranno anche come strumento per stimolare la ricerca degli E/G in settori a loro conosciuti. Proprio per questa loro forte connotazione di strumento di ricerca e di scoperta della persona, è necessario che il maggior numero possibile di specialità trovi uno spazio effettivo all'interno della vita del Reparto o, quanto meno, un aggancio significativo ad essa.

 

In allegato trovate allegato con lettera di Lancio ed info.

SALERNO: Era il 30 Aprile quando i gruppi della Zona Salerno hanno raggiunto Calvanico. L’emozione era tanta,tutti fremevano dalla voglia di conoscere i propri compagni d’avventura. Appena arrivati ci siamo sistemati con le tende e giocando abbiamo conosciuto i nostri nuovi compagni.

Branca R/S

Questo è il link del blog strade di coraggio forum campania:

http://forumcampania.stradedicoraggio.it/

Twitter, Facebook, Live TV Streaming, sono questi i mezzi che hanno raccolto tral'1 ed il 2 Marzo il Forum R/S Campania svoltosi a Napoli con la partecipazione di circa 1300 Rover e Scolte della Campania intera.

Stradedicoraggio.it (SdC ) è il luogo in cui tutte le comunità R/S che stanno lavorando sul Capitolo nazionale possono condividere il loro percorso e confrontarsi con le altre comunità.
Lo faremo tramite dei blog: “taccuini” on line dove si possono annotare le attività svolte, le persone incontrate, le discussioni nate, le scoperte fatte e condividerle con i lettori, che possono a loro volta interagire con commenti.

Ogni comunità (clan/fuoco e noviziato) ha la possibilità di creare un proprio blog, personalizzandone l’aspetto grafico e postando testi, foto, video.
La pattuglia R/S nazionale usa SdC come canale per la condivisione di idee e documenti sul Capitolo nazionale.

Quindi in pratica…

Ricerca Eventi

La PASSIONE di essere FORMATORI
19-10-2014 12:00 am
Campetti per futuri Capi Squadriglia
31-10-2014 12:00 am
CFT zona Felix
21-11-2014 12:00 am
CFT zona Salerno
28-11-2014 12:00 am
CFM - R/S - CAMPANIA
03-12-2014 12:00 am
Ottobre   2014
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Per Pagamenti & Donazioni

IBAN:  IT53 D076 0103 4000 0001 0011 807

Intestato a:

A.G.E.S.C.I. Associazione Guide e Scouts

Cattolici Italiani - COMITATO REGIONALE

--------------------------------------

Bollettino Postale:   CCP 10011807

Intestato a:

AGESCI COMITATO REGIONALE CAMPANO

SCOUT.ORG